La naturalezza dei bambini vince

I bambini sono abituati a vivere la vita con naturalezza. “Paolo, vuoi bene alla zia? NO!” e continua a giocare. I bambini non devono giustificare, finché non installeremo in loro lo schema del sentirsi sbagliati che di conseguenza fa nascere in loro il senso colpa e di inadattamento. I bambini ci possono insegnare molto anche sull’amore e sulla sessualità, perché il loro scoprire è dettato dall’istinto. E gli schemi che vogliamo inculcare a loro, ancora una volta sono i nostri. I bambini vivono l’affetto in modo semplice, oserei dire, “naturale”. La mamma chiede a Paolo: “Paolo, ma è vero che hai la fidanzatina?” Paolo risponde: “Si mamma, io amo Alice e Martina”. Mamma di Paolo: “Ma loro lo sanno?” Paolo: “Si certo, ci baciamo in bocca tutti i giorni assieme dentro al tunnel azzurro”. E nessuno può dire che Paolo non le ami davvero. La spontaneità è ciò che si perde quando si cresce, riempiendoci di schemi e condizionamenti. Se imparassimo un po’ di più a dar voce a quello che sentiamo senza paura del giudizio, forse ci sarebbero meno malintesi e tutti i rapporti ne benificerebbero. Francesco




©2017-2020 Francesco Sartori

Via Pio X, 82, 36022 San Giuseppe di Cassola (VI)

tel. +393489310575       P.I. 04860070285 

  • Grey Facebook Icon
  • Grey YouTube Icona
  • Grey Instagram Icona
  • Grey LinkedIn Icon
  • Grey Pinterest Icon
  • Grey RSS Icon