top of page

Tantra, denaro e spiritualità, quale connessione c’è?

L'energia è energia, in base a dove viene condotta prende altre forme e funzionalità.

Tutto parte dalla base dell'energia dedita al nostro sostentamento.

Senza la cura di questa parte di noi, tutto il resto non sussiste, infatti prima di ogni cosa noi cerchiamo il sostentamento della specie e di noi stessi, poi la riproduzione.

In questa sfera rientra anche il rapporto con il denaro.


Infatti se non si accetta il denaro come forma di energia, ben presto sarà in difficolta il nostro intero sistema.


Il denaro, oggi, ha la funzione di provvedere al sostentamento come facevano i nostri antenati con il lavoro nei campi.


Purtroppo la nostra visione rispetto al denaro è dettata dall'emotività riversata verso questa forma di energia.

Qui nasce uno squilibrio, la bramosia di accumularlo che può creare sofferenza e anche la difficoltà a riceverlo o a generarlo, allo stesso modo crea tensione.












Commentaires


bottom of page