Quando la sessualità è consapevole e come può essere d’aiuto per ritrovare la forza interiore?

Il giudizio del corpo è uno dei più grandi scogli che le persone trovano sulla propria strada. Perché le persone si ritrovano a giudicare così profondamente i propri corpi?

Le immagini da vetrina, il riconoscere sé stessi attraverso la quantità di like che una foto pubblicata ha e poi diciamocelo, i giudici più severi siamo sempre noi stessi. Il corpo fa parte di noi, del nostro essere, più siamo scissi, separati e disconnessi più non ameremo semplicemente la nostra forma fisica. Quindi portare gentilezza, cura e amore al nostro corpo è il primo passo per amare il nostro essere in profondità.



Esiste nella tua giornata un momento vero e proprio dove crei e stai in connessione con il corpo?

Le distrazioni arrivano inesorabili e più sei distratto più sei scisso, meno conduci la tua attenzione più ti ritrovi lontano da te e dalla pienezza delle sensazioni.


La meraviglia del nostro sentire, delle percezioni, delle sensazioni, della gioia e del divertimento quando due corpi si uniscono, è ciò che risiede nella pienezza dell’animo umano.

Talvolta però alcuni traumi o esperienze spiacevoli portano ad allontanarsi dal dono della sessualità e in quel momento ci si allontana dall’energia dello scambio, del donare e del ricevere, bisogni che ogni corpo ha.


Riconnettersi con consapevolezza all’energia sessuale, significa ristabilire una connessione con l’energia madre. Ogni cellula del corpo si riconosce e comunica attraverso l’energia sessuale in quanto l’origine e il fine ultimo è proprio di natura espansiva di questa energia.

L’energia sessuale è energia creativa, energia guaritrice e curativa, porta nutrimento, sostentamento e abbondanza, (ne ho parlato a fondo in questa diretta: https://www.youtube.com/watch?v=Iff3s-mjQMg&t=497s ) questa energia è espansiva, orgasmica ed estatica, praticamente il mistero divino della vita in noi.


Quando ritrovi la tua piena espressione sessuale, fuori dal giudizio allora ti riconnetti a te.

Elimina il tuo giudizio prima di tutto così se anche verrai giudicato da qualcuno questo non farà presa su di te.

Hai desiderio di sperimentare la sessualità? Una trasgressione? Un tipo di relazione fuori dal comune?

Beh sappi che lo puoi fare! E se anche già lo sai, te lo ricordo, la tua anima, la tua essenza è qui per fare esperienza.

Faccio sempre una precisazione, sperimenta tutto ciò che vuoi nella piena consapevolezza e facoltà, tua e di chi sta condividendo con te questa esperienza.


Connetterti a questa forza generatrice dell’energia sessuale ti permette di collegarti alla fonte dell’energia principale attraverso la quale tutto avviene nell’espansione della consapevolezza.

Sperimentare ed essere nel pieno della consapevolezza mentre cerchi e ti nutri della sessualità darà modo alla tua esistenza di fare un salto enorme verso la pienezza.

Le tue cellule ti ringrazieranno e emergerà la vitalità che è in te e che a volte è assopita.

Questa energia si espanderà per sua natura a tutto ciò che ti sta attorno e ti ritornerà esplicitamente come grandezza per te. Abbondanza e pienezza della vita.

Anche il tuo corpo inizierà a cambiare, sarai più luminoso/a, chi incontri ti chiederà cosa stai facendo per essere così vitale.


Tu sei nato/a dall’energia sessuale, tu sei un essere sessuale più ti allontani dalla fonte più soffri.

Riconnettiti alla fonte inesauribile dell’energia che è in te, riconnettiti al corpo, al tuo essere, lì c’è un’infinità di energia che ti aspetta, ricorda che è energia trasformazionale per sua natura.

Più tutto questo è bloccato più insorgono problemi, più tutto ciò è fluente più diventa rigoglioso.

Ciò che ristagna marcisce e tu hai il diritto di essere nella tua pienezza VITALE.

Quindi che cosa frena questa vitalità?

Il giudizio, la paura, l’idea che tu hai della sessualità.

Distinguo sempre nelle Tecniche F.r.e.e.l., tutto ciò che non è essenza ti allontana dalla tua serenità e vitalità.

Togli ciò che non sei e ti ritrovi automaticamente sereno, felice, vitale.

Il tuo ego, la tua mente incontrollata, le memorie psicofisiche, le cristallizzazioni, quella parte di te che agisce in automatico fuori dal tuo controllo. Tutto ciò che hai assorbito dalle esperienze dagli insegnamenti, dai dogmi che hai ritenuto veri e che mai hai messo in discussione.

Rimetti in discussione le tue convinzioni, inizia ad ascoltare più in profondità le richieste del tuo corpo senza giudizio, riconnettiti a quella consapevolezza che solo il tuo essere possiede.

Ascoltati in profondità e sperimentati, connettiti con quell’energia che ti sta aspettando da sempre che è lì dal primo istante in cui hai iniziato ad esistere grazie a questa stessa energia.

Solo in quell’istante ritrovi in pienezza la tua forza al di là di ciò che non sei.


Francesco


Copyright © 2021 Francesco Sartori

Via Pio X, 82, 36022 San Giuseppe di Cassola (VI), Veneto - Italia

tel. +393489310575       P.I. 04860070285 

email: f.francescosartori@gmail.com

  • Grey Facebook Icon
  • Grey YouTube Icona
  • Grey Instagram Icona
  • Grey LinkedIn Icon
  • Grey Pinterest Icon
  • Grey RSS Icon