Può esserci il cambiamento senza sforzo? E in che modo può avvenire?

“Il cambiamento non è mai doloroso, solo la resistenza al cambiamento lo è”.   Buddha


Cambiamento, ascolto dell’essenza per dirigerci verso ciò che siamo.

Se ti permetti di ascoltare ciò che sei realmente, inizia a cambiare tutto dentro di te e attorno a te, i tuoi bisogni parlano, la tua vita ti dice che è arrivato il momento di prendere delle decisioni, di provare a cambiare strategia d'azione. Tutto ciò che la mente propone in ogni momento non è sempre ciò che ci permette di esprimerci al meglio. Quello che serve è un ascolto più profondo di noi stessi. 

Ascoltare ciò che sei, ciò che ti permette di esprimerti e di vivere per ciò che senti ti appartiene. 

“La vita è apertura” (F.Sartori)


Tutto ciò che viviamo ci permette di arrivare a vedere il panorama, dopo ogni momento che vivi anche il più difficile, c’è la possibilità di vedere cosa c’è dopo, passando ogni fase che porta cambiamento. Più siamo coscienti di questo, più possiamo sentire la necessità di cambiare.

L’ascolto dell’amore, anzi di più, in ognuno di noi esiste un cuore che parla, un’anima che profuma le parole. 

Il cambiamento avviene liberamente senza ricerca, arriva ciò che stai attendendo e la vita si compie pienamente. 

Preso coscienza di ciò che è, di ciò che sei, rialza la testa, la mente è felice, perchè stai ascoltando la tua essenza, inizia ad amarti e ad accoglierti, così che intorno a te, gli altri possano apprezzare ciò che sei.

La realizzazione non sta nelle scelte drastiche, ma nel seguire il flusso della tua essenza.

Tutto avviene nell’ascolto profondo di sé e senza attriti, solo avendo il coraggio di seguire dove ti dirige la tua vita. 


La progettazione è un passo importante, ma prima deve avvenire l’ascolto di sé sciogliendo tutti i condizionamenti possibili, altrimenti ti troverai a rincorrere la vita di qualcun altro senza accorgertene. Questo deriva dall’aver assorbito le cose senza essersi presi la briga di rimetterle in discussione.

Per questo ripeto anche io stesso in ogni occasione sia ai corsi che in studio: “non credere a nulla di quello che ti dico,  perché solo ciò che è vero per te lo è”.


Metti in dubbio ciò che arriva, sciogli ciò che non ti appartiene, elimina i condizionamenti e ti ritroverai a seguire il tuo Flusso ( lettera F delle Tecniche F.r.e.e.l.) e lì tutto avviene.

Immagina ad un certo punto di scegliere il treno giusto che ti porta proprio alla meta per la quale sei venuto al mondo. Lì sarà l’energia stessa che ti spinge e sarai in connessione con essa.


Qui avviene una evoluzione senza precedenti e potrai soprenderti di quello che avviene. Non ti rimane che provare un approccio diverso, che ti porta verso quello che sei.


" Ricordati una cosa: tu devi essere in sin­tonia con la tua natura, non in sintonia con qualcun altro...

Quindi, ascolta sempre quello che senti dentro di te.

Se una cosa è piace­vole, falla. Se la senti tesa e forzata, allora non è per te. Non farla..."

Osho


Francesco Sartori

©2017-2020 Francesco Sartori

Via Pio X, 82, 36022 San Giuseppe di Cassola (VI), Veneto - Italia

tel. +393489310575       P.I. 04860070285 

email: f.francescosartori@gmail.com

  • Grey Facebook Icon
  • Grey YouTube Icona
  • Grey Instagram Icona
  • Grey LinkedIn Icon
  • Grey Pinterest Icon
  • Grey RSS Icon