Perché abbiamo paura di non piacere agli altri e a noi stessi?

La famosa frase “se sei per tutti non sei per nessuno” esprime a pieno il concetto che se mi esprimo piacendo a tutti, perderò della mia originalità. Aver timore di essere criticati e di conseguenza rifiutati ha origine nel senso di giudizio che si ha nei propri confronti. La paura del giudizio innanzitutto ha origine fin da piccoli con la mania di perfezionismo, che deve combaciare con l’idea di perfezione installata nei genitori o nella società. Infatti anche la scuola occidentale ha un sistema di valutazione basata sul giudizio e non sull’accettazione dell’espressione. Oltretutto basata sul ricatto e non sull’interesse. Perciò se non vengo considerato, se non sono apprezzato da tutti, rischierò di essere giudicato e di conseguenza nasce la paura dell’abbandono. Francesco


©2017-2020 Francesco Sartori

Via Pio X, 82, 36022 San Giuseppe di Cassola (VI)

tel. +393489310575       P.I. 04860070285 

  • Grey Facebook Icon
  • Grey YouTube Icona
  • Grey Instagram Icona
  • Grey LinkedIn Icon
  • Grey Pinterest Icon
  • Grey RSS Icon