È la natura che assomiglia all'uomo o l'uomo alla natura?

È la natura che assomiglia all'uomo o l'uomo alla natura?

Noi siamo natura, non siamo separati, siamo parte della stessa materia.

Cambia la forma, cambia la funzionalità momentanea, ma nell'intimo, siamo mossi dai medesimi impulsi.

Finché ci sentiremo separati, non potremo mai cogliere l'energia infinitesimale che scorre nelle nostre vene e in più ci sentiremo sempre scissi. È la convinzione che separa. Ancor di più pensiamo di essere separati dagli altri uomini, e ancora aleggia la differenza per un color di pelle. Ancora più spesso ci sentiamo separati in noi stessi, allora come potremmo vedere la nostra stessa natura in un fiore se ci sentiamo separati nel nostro corpo e nel nostro essere?

Francesco




©2017-2020 Francesco Sartori

Via Pio X, 82, 36022 San Giuseppe di Cassola (VI)

tel. +393489310575       P.I. 04860070285 

  • Grey Facebook Icon
  • Grey YouTube Icona
  • Grey Instagram Icona
  • Grey LinkedIn Icon
  • Grey Pinterest Icon
  • Grey RSS Icon